Descrizione del progetto

Su quali presupposti si basa l'idea di Kebab+?

 

Lavoro, hobby, famiglia, amici, sport, uscite... Il tempo a disposizione si riduce sempre più, mentre la varietà di opportunità per il tempo libero cresce e il lavoro richiede tutta la nostra concentrazione. Talvolta, riuscire a far quadrare tutto è una vera impresa.

 

Sia per i ragazzi che per gli adulti, la scarsità di tempo disponibile ha conseguenze sulle abitudini alimentari. Un pasto equilibrato spesso deve cedere il passo a uno snack veloce. L’attività fisica e il movimento vengono trascurati. Ci si concede sempre meno tempo per il riposo e il relax.

Queste attività, tuttavia, sono di fondamentale importanza per il benessere individuale, la gioia di vivere e la soddisfazione personale: la pratica regolare dell’esercizio fisico assicura un bilancio energetico equilibrato. I pasti consumati in compagnia detengono un ruolo fondamentale per la coesione e la solidarietà. L’alimentazione sana influisce in modo sostanziale sul benessere. Le pause, infine, consentono di ricaricarsi di energia.

 

A cosa punta Kebab+?

 

Il programma di promozione della salute Kebab+ del Percento culturale Migros intende stimolare i bambini e i giovani a riflettere sulla cultura alimentare attuale, spingendoli a tener conto dell’alimentazione sana, della giusta quantità di movimento e dell’importanza dell’incontro. In questo modo, Kebab+ promuove l’educazione alla salute dei bambini e dei giovani, aiutandoli ad assumersi le proprie responsabilità rispetto alla loro salute e al loro benessere.

I manuali e la mera teoria non fanno parte della filosofia di Kebab+. Sono richiesti invece progetti che affrontino questi temi in modo divertente.

Un gruppo di cucina che realizza un ricettario multiculturale, una compagnia di ragazzi che invita i collaboratori di un’azienda vicina a un pranzo condiviso, un progetto come «Erstrample dir dein Gratis-Mittagessen auf dem Hometrainer» (Guadagnati un pranzo pedalando sulla cyclette di casa): non ci sono proprio limiti alla fantasia.

Poche sono le condizioni necessarie: i progetti devono comprendere almeno tre dei cinque elementi «cucinare – mangiare – incontrare – rilassarsi – muoversi» (i temi che costituiscono Kebab+, dal tedesco «kochen – essen – begegnen – ausspannen – bewegen»), essere sviluppati e realizzati insieme ai bambini o ai giovani ed essere il più possibile efficaci nel tempo. Per maggiori informazioni consultare le Condizioni di partecipazione.

 
 
Migros percento-culturale
DOJ
steps4you4.JPG
steps4you
«steps4youth – formation pour les jeunes» s’adresse aux adolescents et jeune ...
Kinderkulturfestival.Foto.1.jpg
le Festival culturel des enfants à la Claramatte 2010
Du 12 août au 12 septembre 2010, la Claramatte à Bâle a accueilli le Festival culturel des enfants d ...
Live.foto1.jpg
«À bout de souffle»
L’animation jeunesse loue des espaces de répétition à des jeunes groupes de musiciens. Ces der ...